top of page
  • Immagine del redattoreMarco Portu

Quanto costa un servizio fotografico matrimoniale e perché?

Aggiornamento: 22 lug 2023

Pianificare un matrimonio è un'esperienza unica e indimenticabile, ma ci sono molti dettagli da considerare, tra cui il servizio fotografico. In questo articolo, esploreremo i fattori che influenzano le tariffe dei fotografi matrimoniali e sveleremo i segreti dietro i costi associati a questo servizio. Quindi, preparatevi a scoprire tutto ciò che c'è da sapere sulle tariffe di un servizio fotografico matrimoniale.


L'obiettivo dell'articolo è arrivare a comprendere quali sono tutte le componenti che possono influire sul prezzo finale, ma anche come i futuri clienti debbano essere bravi a riconoscere il professionista che, al di là del prezzo, si impegna nel fornire un risultato migliore e a limitare i rischi di un evento così delicato.


Quali sono le cifre?

Il range di prezzi per un servizio fotografico matrimoniale può essere abbastanza ampio. Se escludiamo amici o parenti che offrono i loro servizi gratuitamente (spesso dopo il matrimonio si capisce meglio perché), la gamma può variare da 1.000 a oltre 10.000 euro. Ora, questo può sembrare un'enorme differenza, ma ci sono molte variabili che influenzano il costo finale di un fotografo.

Da cosa dipende il prezzo?

Per comprendere meglio il prezzo di un servizio fotografico matrimoniale, è importante capire i costi che ogni fotografo professionista deve affrontare e in che modo possono influenzare la qualità del risultato finale. Ecco alcuni degli aspetti principali:


  • Tempo: a volte si ha la percezione che il servizio del fotografo duri esclusivamente il tempo dell'evento. In realtà c'è tutto un lavoro preparatorio all'evento stesso e, soprattutto, successivo. Dal backup immediato del materiale fotografico, alla selezione delle foto e alla loro post produzione fino alla consegna delle stampe e delle foto in digitale. Complessivamente, dunque, è ragionevole considerare almeno 30 ore effettive di lavoro che su una tariffa di 2.000 € corrisponderebbe a circa 65 € all'ora. Guardandola così non sembra nemmeno eccessiva, vero?

  • Attrezzatura: Ogni fotografo ha bisogno di un set di attrezzature professionali costose e che devono essere aggiornate negli anni perché diventano rapidamente obsolete. Questi investimenti possono essere significativi e influiscono sulla tariffa finale.

  1. Macchine fotografiche: ogni fotografo ha bisogno di attrezzature affidabili per catturare al meglio ogni momento. Generalmente hanno sempre almeno due corpi macchina per garantire la sicurezza nel caso uno di essi presenti problemi tecnici. Questi upgrade tecnologici non migliorano le vostre foto solo in termini di qualità, ma anche in termini di sicurezza e discrezione: le reflex di ultima generazione consentono, infatti,di fare un backup immediato delle foto (riducendo la possibilità di perdere il materiale) o di scattare in modalità silenziosa in modo da donare all'evento maggiore descrizione.

  2. Obiettivi di alta qualità sono fondamentali per ottenere immagini nitide e dettagliate. Più le ottiche sono "luminose" più il prezzo è alto. Un fotografo che investe in questa attrezzatura garantisce agli sposi di scattare con luce naturale e di avere delle foto a fuoco e di qualità.

  3. Schede di memoria: i tempi dei rullini sono finiti e così un fotografo alla fine di un matrimonio potrebbe avere oltre 2.000 scatti realizzati. Per questo motivo ha bisogno di schede di memoria veloci e di grande capacità per salvare tutte le foto scattate durante il matrimonio.

  4. Computer e software di editing: Dopo aver scattato le foto, passa molto tempo a selezionare, ritoccare ed elaborare le immagini per consegnare un risultato impeccabile. Pertanto, più le attrezzature precedenti sono salite di qualità, tanto dovrà essere performante il computer ed il software che dovranno gestire file sempre più pesanti.

  5. Aggiornamenti: "chi si ferma è perduto" diceva un detto. Vale in tutti i lavori e quello del fotografo non fa eccezione. E' facile, quindi, che un fotografo degno di questo nome dedichi tempo e soldi per fare workshop e studiare, al fine di garantire uno stile in costante evoluzione.

  6. Spostamenti: il fotografo viaggia da un luogo all'altro per coprire il vostro matrimonio. A volte sono nella stessa provincia, a volte fuori regione ma i costi di trasporto e alloggio possono influenzare il prezzo finale.

  7. Costi operativi: Oltre all'attrezzatura, ci sono anche altri costi operativi che il fotografo deve sostenere, dagli hard disk e servizi in cloud per salvare le foto ai costi di stampa per gli album fotografici , fino all'assicurazione e alle spese generali per mantenere il proprio studio.


Questi costi, fortunatamente per il fotografo, si spalmano anche su più esercizi ma sono indubbiamente rilevanti.

E' importante, quindi, apprezzare il professionista che investe su prodotti di qualità che consentiranno agli sposi di vivere la giornata del loro matrimonio più serenamente.


Ci sono altri elementi che determinano il prezzo finale?


Oltre ai costi del fotografo il prezzo di un servizio fotografico matrimoniale può variare a seconda di diversi fattori legati al fotografo stesso:


  1. Località: Le tariffe possono differire in base alla località in cui opera il fotografo. In città più grandi o popolari, con un alto costo della vita, le tariffe tendono ad essere leggermente più elevate rispetto alle piccole cittadine.

  2. Fama e esperienza: I fotografi con una maggiore fama e esperienza possono addebitare tariffe più elevate. Hanno costruito una reputazione nel settore e la loro esperienza si riflette nei loro prezzi. Tuttavia, ci sono anche fotografi talentuosi che sono in rampa di lancio e potrebbero offrire pacchetti più accessibili senza compromettere la qualità.

  3. Servizi aggiuntivi: Le tariffe possono variare anche in base ai servizi aggiuntivi offerti. Questi possono includere ore di servizio extra, la presenza di un secondo fotografo per coprire più angolazioni e momenti, uno shooting prematrimoniale o la stampa di album fotografici personalizzati. Ogni servizio aggiuntivo richiede tempo e risorse, quindi può influire sul prezzo finale.

  4. Un evento unico: Sì, il vostro matrimonio potrebbe essere un evento unico nella vostra vita, ma immaginate quanto sia unico anche per il fotografo. Catturare quei momenti speciali richiede esperienza, abilità e la capacità di anticipare l'imprevedibile. E tutto questo ha un prezzo.


In conclusione, non bisogna farsi prendere dal panico davanti alle diverse cifre che si possono trovare.

È importante tenere a mente alcuni punti chiave:


  • Il prezzo non deve essere l'unico fattore decisivo nella scelta di un fotografo matrimoniale. La qualità, lo stile e la capacità di catturare le emozioni del vostro grande giorno sono altrettanto importanti, se non di più.

  • L'attrezzatura costosa non è necessariamente sinonimo di risultato ottimale. La bravura di un fotografo si basa anche sulla sua abilità nel catturare i momenti speciali e nella capacità di narrare una storia attraverso le immagini.

  • Se vivete in una città con tariffe elevate, non abbattetevi. Molti fotografi sono disposti a spostarsi e potrebbero essere felici di raggiungervi anche in altre regioni, magari con tariffe più flessibili. Non abbiate paura di cercare fotografi in altre località.


Se desiderate conoscere le mie tariffe o se avete domande sul mio servizio fotografico matrimoniale, non esitate a contattarmi.

Sarò felice di aiutarvi a trovare la soluzione migliore per le vostre esigenze. Ricordate che il vostro matrimonio è un evento unico e speciale, e merita di essere catturato con cura e passione!





3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page