top of page
  • Immagine del redattoreMarco Portu

Sguardi d'attore.

La prima volta che fotografi due attori pensi che sarà una passeggiata. Del resto sono abituati a stare davanti all'obiettivo, giusto? La maggior parte di noi in effetti, rimarrebbe paralizzata al solo pensiero di salire sopra un palco, con dei fari puntati addosso, davanti a un pubblico silente... Loro no. Loro vivono per questo. Amano fare questo. E lo fanno eccezionalmente bene. Gennaro e Valentina sono una coppia nella vita e, spesso, anche a teatro.

Gennaro, per quanto nei panni di Ciccio Levante (Gomorra 4) sia un assassino dinamitardo, è un bravissimo ragazzo e un attore incredibile.

Valentina, oltre ad essere fantastica perché sopporta Gennaro, è un attrice marchigiana di cui tutti dovremmo andare fieri (la troviamo al cinema in questi giorni con "18 regali").

Gennaro e Valentina sono, infine, 2 Numeri 11: un'associazione teatrale di Grottammare che bisognerebbe sostenere per tantissimi motivi. Perché sono bravi. Perché hanno quella qualità che consente anche a piccole realtà, come quelle marchigiane, di poter dire che c'è fermento.

Perché destano da un sonno sociale, parlano di temi attuali toccandoci il cuore. Ma torniamo alla fotografia. Dicevo:

Fotografare due attori sarà una passeggiata. Del resto sono abituati a stare davanti all'obiettivo, giusto?


Sbagliato.

Prima di essere attori, anche loro, sono uomini e donne.



Vi assicuro che gli sguardi che vedete nella foto non sono quelli degli attori. Sono gli sguardi di un ragazzo e di una ragazza che, con un po' di imbarazzo, hanno gettato la maschera che li proteggeva, mettendo a nudo i loro sentimenti.

Non esistono sguardi d'attore in questo campo. Per quanto mi riguarda non sono belli. La bellezza la trovo tutta nella spontaneità.

Perché non si può costruire. Non si può preparare. Nasce quando nasce e se sei bravo la riesci a catturare. Questo è il senso della mia fotografia. Ed è la lezione più importante che mi hanno insegnato, tanti anni fa, Valentina e Gennaro. PS. I Numeri 11 dovrebbero replicare 100 volte l'anno. Sia per i tanti impegni, sia perché, purtroppo, non abbiamo una grande attitudine teatrale, Lisitrata sarà in scena a Grottammare solamente il 15 ed il 16 Gennaio. Andare a vedere Lisitrata è il modo di sostenere i Numeri 11 ma anche noi stessi. Perché quando ce la fanno realtà così belle è un successo per tutti.

1 visualizzazione0 commenti

Comentarios


bottom of page